lunedì, ottobre 23, 2006

in Cinquecento

Settimana scorsa ho trasgredito e mi sono preso un pomeriggio di libertà. Non me lo potevo permettere, ma a Firenze stava chiudendo la mostra di Roberto Innocenti e non ho resistito.

Mi riesce difficile descrivere anche solo le sensazioni provate guardando quegli acquarelli, sono letteralmente sprofondato dentro quelle tavole.
Dopo qualche minuto mi sono accorto che le stavo misurando centimetro per centimetro con il naso letteralmente appiccicato al vetro e gli occhiali in mano. Il tutto sotto lo sguardo attonito di una signora in uniforme che mi ha detto «Ora le accendo le altre luci, sa... mandano molto caldo e ogni tanto le spengiamo...»

Io ho fatto un cenno di ringraziamento senza neanche staccare il viso dal vetro, sembravo di fronte a quelle stampe computerizzate in cui puoi "entrare" tenendo fisso lo sguardo...

Un'ora dopo sono uscito con la testa che mi girava ( e non per lo sforzo della visione senza occhiali) e un po' di angoscia nel petto. Dovevo rientrare per terminare un libro ad acquarelli.
Ad acquarelli! Mi sentivo come uno che è appena andato a vedere un gran premio di formula 1 e sta tornando a casa in Cinquecento.

Poi, fortunanatmente, come dopo certi parti complicati, ho dimenticato un po' tutto e ha prevalso la felicità del disegnare...


17 commenti:

bombo! ha detto...

il micio ha una faccia bellissima!!! si lecca già i baffi.. grande antonio :D

iodisegno ha detto...

thanks bombo!
Cercavo di rappresntare un po' di quella fedeltà paracula-interessata dei felini

Cius ha detto...

Wow! Che bello che è il secondo! Sai cosa? Un giorno dovresti proprio metterti lì e fare un disegno con un sacco di particolari. Hai un tratto molto preciso, e un disegno con molti oggetti e sovrapposizioni sarebbe proprio adatto al tuo stile.
Mi hanno fatto venire in mente questa cosa quelle sporte della spesa stracolme di vivande!

BEN ha detto...

bellissimi i disegni ed i colori !!!
mi piace molto !!!

bombo! ha detto...

sono sempre incerto se ne venire o no a firenze giovedì... però ti faccio sapere.

iodisegno ha detto...

>cius
In effetti in questo libro ci sono tre o quattro immagini ricche di oggetti nello spirito di quella che piace a te. grazie!

>ben
grazie e benvenuto nel mio blog

>bombo
io ci vado, puoi avvertirmi anche all'ultimo minuto

Il palombaro ha detto...

E' un piacere scovare altri artisti e rileggere pagine di vita vissuta come fossero le proprie, irte di ostacoli e soddisfazioni che solo il mestiere di pittore può regalare.
Complimenti. Un abbraccio

Niccolò ha detto...

Carissimo, questi disegni sono bellissimi.
Domani ci vediamo da CapitanIgort!

Umberto Torricelli ha detto...

Perbacco! complimenti.
Ti ho visto nei commenti sul blog di Igort e non potevo non seguire il link di uno che si chiama Iodisegno :D
Gran belle cose, complimenti ancora.

Bruno ha detto...

Bella sta roba della 500 e della Ferrari! Molto poetica. :-))

Comunicazione di srvizio:
Sto tentando di mandarti l'indirizzo di un albergo per Lucca nel quale ho prenotato anch'io proprio ieri, se ti serve e ti sbrighi forse fai ancora in tempo.
Purtroppo, però, l'email mi torna indietro. Prova a mandarmi tu una mail, così rispondo e forse sarà la volta buona.

iodisegno ha detto...

>Niccolò
sono stato molto contento di conoscerti di persona... ci vediamo a Lucca e stavolta offro io!

>Il Palombaro
grazie per "l'immersione" nel mio blog (e per la condivisione) e complimenti per il tuo

>Umberto Torricelli
Grazie anche a te per le parole e per la visita. benvenuto!

>Bruno
Grazie

nomad ha detto...

Antonio, Innocenti è un grande, ma pure tu mica scherzi. Sei bravo e se non lo sai te lo dico io. Di me ci si può fidare :-)
Ci vediamo presto. Alla cena ti ho tenuto un posto, ci sarai, vero?

iodisegno ha detto...

>Nomad
Grazie, mi fido di te solo perché mi hai tenuto un posto alla cena ;)
Ci sarò! Ma vediamo di beccarci anche durante la giornata in fiera. Contattiamoci per email.

ciorven ha detto...

il tuo lavoro è molto interessante... e il racconto della mostra a firenze con il naso sul vetro mi ha ricordato di quando anch'io facevo così... accidenti... invecchiando oltre al rincoglionimento si perdono parecchi piaceri...

Thomas ha detto...

W la felicità del disegnare!

http://www.danijonesillustration.blogspot.com/
magari ti interessa.

Thomas ha detto...

io sarò a Lucca sabato, spero di incontrarti.

Nicole ha detto...

Bellissime illustrazioni!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...